[Federica è un avvocato specializzato in Diritto della rete. Ha appena pubblicato per Hoepli “Le regole della Rete. Come tutelare i propri contenuti online”, tema anche del suo intervento al Freelancecamp]

Federica De Stefani

Che lavoro fai?

Sono un avvocato, scrivo per Hoepli, Giuffrè e Guida al lavoro e tengo dei corsi di formazione per privati e aziende.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Freelance per vocazione. Non avrei mai potuto svolgere la mia attività alle dipendenze di qualcuno.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 7
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 8
  • Relazioni umane: 8.

Cosa vuoi fare da grande?

Esattamente quello che sto facendo adesso

Perché vieni al Freelancecamp Marina Romea?

Perché è un’ottima occasione di confronto, scambio esperienze e networking.

Sei tra gli speaker. Il titolo del tuo intervento è “Le regole della rete per freelance: tutelare i propri dati online”. Di cosa ci parli?

Parlerò di problematiche attinenti alla gestione degli strumenti che internet mette a disposizione di tutti i freelance, come per esempio mail, dati sensibili dei clienti, copyright e diritti d’immagine.

E ora, giochiamo un po’.

  • Se il freelance fosse un animale, che animale sarebbe? Sarebbe una tigre.
  • E se fosse una canzone? Sarebbe “Una canzone per te” di Vasco Rossi.
  • E una ricetta? Sarebbe la ricetta della pizza.

Sito * Twitter

Comments are closed.